Menu: Seleziona la pagina

Area News:

di seguito le notizie provenienti dai feed Fisco, Bilancio e Contabilità, Finanziamenti e Impresa di IPSOA Quotidiano in tempo reale.
Clicca sul titolo della notizia per leggerla integralmente sul sito dell'editore.


Il Quotidiano IPSOA - Area Finanziamenti

  1. Tasso di attualizzazione e rivalutazione: dal 1° luglio 2022 all’1,02%
    Il Ministero dello Sviluppo Economico ha aggiornato all’1,02%, a partire dal 1° luglio 2022, il tasso da applicare per le operazioni di attualizzazione e rivalutazione ai fini della concessione ed erogazione delle agevolazioni in favore delle imprese. Leggi tutto
  2. Investimenti d’impresa in R&S e innovazione: per quali bonus è possibile chiedere la certificazione
    Il decreto Semplificazioni, entrato in vigore il 22 giugno 2022, introduce la possibilità per le imprese di richiedere una certificazione che attesti la qualificazione degli investimenti effettuati o da effettuare ai fini della loro classificazione nell’ambito delle attività ammissibili al beneficio. La certificazione sarà vincolante per l’amministrazione finanziaria, tranne nel caso in cui sia rilasciata per una attività diversa da quella concretamente realizzata. Un decreto del Presidente del Consiglio dei ministri stabilirà i requisiti per i soggetti pubblici o privati che potranno essere abilitati a rilasciare la certificazione. Leggi tutto
  3. Trasporto scolastico: prorogata al 17 luglio la presentazione delle domande per l’erogazione del contributo
    Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 145 del 23 giugno 2022, il decreto 15 giugno 2022 del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili che proroga entro e non oltre le ore 23,59 del 17 luglio 2022, i termini di presentazione delle domande per l'erogazione del contributo per il settore dei servizi di trasporto scolastico aggiuntivi finalizzati al contenimento della diffusione del COVID-19. Leggi tutto
  4. Contratti di filiera: dal 24 giugno invio delle domande per finanziamenti o contributi in conto capitale
    Dal 24 giugno 2022 apre la piattaforma telematica per la presentazione delle domande di accesso ai contratti di filiera del settore agroalimentare. Sono finanziabili accordi di filiera di importo complessivo compreso tra 4 e 50 milioni di euro e che coinvolgano almeno 2 regioni. L’importo del progetto per singolo soggetto beneficiario è fissato a un valore minimo della spesa ammissibile di 400.000 euro. Le agevolazioni saranno concesse nella forma del contributo in conto capitale e del finanziamento agevolato, subordinate alla concessione di un finanziamento bancario. Le proposte possono essere presentate fino al 22 settembre 2022. Leggi tutto
  5. Enti di ricerca: via agli interventi di ammodernamento strutturale e tecnologico
    Si concretizzano i 47 milioni di euro per il 2021 e per il 2022 stanziati in favore degli enti di ricerca a valere sul “Fondo per l’edilizia e le infrastrutture di ricerca”. In attuazione del decreto n. 646/2021, sono previsti i riparti tra numerosi soggetti, tra cui CNR, ASI (Agenzia Spaziale Italiana), INFN (Istituto nazionale di fisica nucleare), Istituto nazionale di alta matematica, Museo storico della fisica e centro di studi e ricerche "Enrico Fermi" e molti altri. Si punta all’ammodernamento strutturale e tecnologico degli enti di ricerca con dotazioni specifiche e puntuali ora definite da due decreti. Leggi tutto
  6. Investimenti a favore di una ripresa sostenibile: approvato il regime italiano da 1,7 miliardi di euro
    La Commissione Europea ha approvato un regime da 1,7 miliardi di euro che aiuterà l'Italia a tracciare il percorso verso una ripresa più rapida e sostenibile, in linea con le norme sugli aiuti di Stato e con il piano italiano per la ripresa e la resilienza. Si tratta di un passo importante per colmare il divario di investimenti creato dalla crisi. Gli aiuti assumeranno la forma di sovvenzioni dirette e di prestiti a tassi d'interesse inferiori a quelli di mercato, l’importo erogato non supererà i 10 milioni di euro per beneficiario. Leggi tutto
  7. Trasporto ferroviario di merci: approvato il regime italiano da 374 milioni di euro
    La Commissione europea ha approvato un regime italiano in base alle norme dell'UE sugli aiuti di Stato, un aiuto di 374 milioni di euro concesso dall'Italia per indennizzare le imprese di trasporto ferroviario di merci per i danni subiti nel periodo tra il 12 marzo e il 31 maggio 2020 a causa della pandemia di COVID‑19 e delle misure restrittive che l'Italia e altri paesi hanno dovuto attuare per limitare la diffusione del virus. I beneficiari ammissibili avranno diritto a una compensazione sotto forma di sovvenzioni dirette per i danni subiti nel periodo in questione. Leggi tutto
  8. Contributi per investimenti innovativi di PMI agricole: domande entro il 23 giugno
    Le PMI agricole hanno tempo fino al 23 giugno 2022 per inviare al Ministero dello Sviluppo Economico le domande di accesso al contributo a fondo perduto del Fondo per gli investimenti innovativi. Le istanze saranno istruite secondo l’ordine cronologico di presentazione. Per la concessione del contributo saranno verificati il rispetto dei requisiti dell’impresa agricola, la regolarità contributiva, come risultante dal DURC, l’insussistenza di sanzioni interdittive e di condanne a carico dei legali rappresentanti o amministratori dell’impresa agricola, la mancata inclusione nell’elenco dei soggetti tenuti alla restituzione di aiuti illegali oggetto di decisione di recupero, come risultante dalla visura aiuti illegali, il rispetto dei massimali di agevolazione concedibile. Leggi tutto
  9. Bando ISI 2021: dal 23 giugno le imprese possono scaricare il codice identificativo delle domande compilate
    A partire dal 23 giugno 2022, le imprese che, entro il 16 giugno 2022, hanno salvato definitivamente la propria domanda di contributo a valere sul bando ISI 2021, possono accedere alla propria area personale ed effettuare, mediante un’apposita funzionalità, il download del proprio codice identificativo. Tale codice deve essere conservato dall’impresa e utilizzato nel giorno dedicato all’invio delle domande. Le date dell’apertura dello sportello informatico per inoltro della domanda online e le regole tecniche saranno pubblicate sul sito Inail il 12 settembre 2022. Lo sportello informatico collocherà le domande in ordine cronologico di arrivo sulla base dell’orario registrato dai sistemi informatici INAIL (click day). Leggi tutto
  10. Finanziamenti Simest alle imprese colpite dalla crisi ucraina, quanto convengono?
    A partire dal 12 luglio 2022 sarà possibile inviare domanda per l'accesso alla nuova misura agevolativa Simest a supporto delle imprese esportatrici colpite dal conflitto in Ucraina. L’intervento agevolativo può coprire, con un mix di finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto, fino al 100% delle spese ammissibili riguardanti: la realizzazione di investimenti produttivi, anche in Italia; la realizzazione di un investimento commerciale in un Paese estero; spese per consulenze e studi e spese promozionali e per eventi internazionali in Italia e all’estero; spese per la certificazione di prodotto e la registrazione di marchi, brevetti ecc. Le domande potranno essere presentate entro il 31 ottobre 2022, salvo eventuale chiusura anticipata per esaurimento delle risorse. Quanto si risparmia? Leggi tutto

Buy now

You can now buy this awesome Joomla Theme directly on Themeforest for a really low price for this awesome and stunning Joomla product!

Nulla vitae elit libero, a pharetra augue. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Etiam porta sem malesuada magna mollis euismod. Morbi leo risus, porta ac consectetur ac, vestibulum at eros. Nulla vitae elit libero, a pharetra augue.

BUY NOW ON THEMEFOREST

×

Login

Please login using your credentials recived by email when you register.

  or   Registrati

Password dimenticata? |  Nome utente dimenticato?

×

Register now


I'm a small Introtext for the Register Module, I can be set in the Backend of the Joomla WS-Register Module.



  or   Login
×

Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare nel sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie.