Menu: Seleziona la pagina

Area News:

di seguito le notizie provenienti dai feed Fisco, Bilancio e Contabilità, Finanziamenti e Impresa di IPSOA Quotidiano in tempo reale.
Clicca sul titolo della notizia per leggerla integralmente sul sito dell'editore.


Il Quotidiano IPSOA - Area Impresa

  1. Sospensione degli obblighi di ricapitalizzazione: cosa succede alle altre perdite?
    Nella circolare n. 3 del 2021, dedicata alla disciplina della sospensione degli obblighi di ricapitalizzazione in caso di perdite significative, Assonime ritiene che l’interpretazione del Ministero dello Sviluppo economico, fondata sul mero dato letterale, non sia coerente con le finalità del complesso dei provvedimenti emergenziali. L’intento, sottolinea la circolare, non è solo quello di sterilizzare gli effetti giuridici delle perdite manifestatesi nel momento della crisi, ma anche quello di ovviare alle difficoltà che avrebbero le imprese a reperire sul mercato mezzi di finanziamento aggiuntivi (come per le perdite che si riferiscono al 2019 da ricapitalizzare nel 2020). Leggi tutto
  2. L’economia italiana va sotto il microscopio dell’Istat
    Lunedì l’istituto di statistica presenterà il suo rapporto sull’economia nazionale nell’anno della pandemia, con indicazioni preziose anche sulla situazione della ripresa. Così come importanti saranno le indicazioni del giorno dopo della Sace con la risk map sui Paesi del Mondo, con un’attenzione all’internazionalizzazione che sarà guidata per la prima volta da una donna e da un esponente dell’Africa come direttrice generale dell’Organizzazione mondiale del Commercio Wto: l’economista nigeriana (ma con passaporto anche americano) Ngozi Okonjo-Iweala. Leggi tutto
  3. Reati 231 e responsabilità civile: i disorientamenti giurisprudenziali penalizzano le imprese
    Allargare la responsabilità amministrativa degli enti introducendo nuove fattispecie di reato che la determinano (tra le ultime, e più rilevanti, i reati tributari) e affiancare pretese privatistiche alla domanda pubblica portata avanti dal PM significa aggravare (i costi del) la difesa dell’ente in un contesto legislativo che già vede le imprese chiamate a rispondere di oneri propri e impropri. Sempre più si avverte la necessità di un intervento legislativo che risponda alle esigenze e agli interrogativi posti dall’emergenza Covid e che non consenta fughe in avanti a parte della giurisprudenza. Tolleranza zero, ma nessuno spazio ad accanimenti anti-imprenditoriali che, traducendosi in minori investimenti e minore capacità operativa, aggraverebbero situazioni aziendali già compromessi. Leggi tutto
  4. Il Milleproroghe è legge: dalle cartelle di pagamento, alla cassa integrazione e alle assemblee per i bilanci
    Proroga di 14 mesi dei termini di decadenza per la notificazione delle cartelle di pagamento, riapertura dei termini per l’invio delle domande di cassa integrazione per Covid-19, novità in materia di svolgimento delle assemblee delle società per l’approvazione dei bilanci 2020. Proroga fino al 30 aprile 2021 dello smart working semplificato e al 2022 dell’obbligo di trasmettere i corrispettivi giornalieri al sistema tessera sanitaria. Estensione fino al 31 dicembre 2021 della validità del bonus vacanze. Sono alcune delle disposizioni del disegno di legge di conversione del decreto Milleproroghe, approvato definitivamente dal Senato. Leggi tutto
  5. Nuovo dpcm in vigore fino al 6 aprile
  6. Imprese sociali, più ampia la scelta di attività di interesse generale
  7. Nel Dl Ristori le correzioni per Transizione digitale 4.0
  8. Violazione della sicurezza dei dati in azienda: come gestirla e cosa fare per evitare le sanzioni
    La gestione delle violazioni nella sicurezza dei dati personali, da cui deriva un attentato alla riservatezza e all’integrità interna di un’azienda, prevede l’avvio di specifiche analisi tecniche oggettive e amministrative, come richiesto dal GDPR: annotazione dell’infrazione nel registro delle violazioni, notificazione al Garante della privacy e comunicazione agli interessati. Una ingiustificata omissione di ciascuno di questi tre adempimenti comporta l’esposizione ad una sanzione amministrativa fino a 10 milioni di euro. Quali sono le principali ipotesi di “data breach” che possono colpire un’azienda? Come attivarsi a seguito di una violazione? Leggi tutto
  9. L’avvio di un’impresa è frenato da procedure lunghe, complesse e costose
    La CNA segnala che per avviare un’impresa le procedure sono lunghe, complesse e costose”. Si arriva addirittura a 86 adempimenti burocratici e quasi 20mila euro di spese. Il dato emerge dall’Osservatorio nazionale della CNA “Comune che vai, burocrazia che trovi” che misura l’impatto negativo di queste procedure necessarie per avviare un’impresa e che rappresentano il principale freno allo sviluppo economico del Paese. Leggi tutto
  10. Negoziazione titoli: il prospetto da pubblicare per l’offerta pubblica
    Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto legislativo recante le norme di adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) relativo al prospetto da pubblicare per l'offerta pubblica o l'ammissione alla negoziazione di titoli di un mercato regolamentato, e al regolamento sui fondi comuni monetari. Il decreto entrerà in vigore l’11 marzo 2021. Leggi tutto

Buy now

You can now buy this awesome Joomla Theme directly on Themeforest for a really low price for this awesome and stunning Joomla product!

Nulla vitae elit libero, a pharetra augue. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Etiam porta sem malesuada magna mollis euismod. Morbi leo risus, porta ac consectetur ac, vestibulum at eros. Nulla vitae elit libero, a pharetra augue.

BUY NOW ON THEMEFOREST

×

Login

Please login using your credentials recived by email when you register.

  or   Registrati

Password dimenticata? |  Nome utente dimenticato?

×

Register now


I'm a small Introtext for the Register Module, I can be set in the Backend of the Joomla WS-Register Module.



  or   Login
×

Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare nel sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie.