Menu: Seleziona la pagina

Area News:

di seguito le notizie provenienti dai feed Fisco, Bilancio e Contabilità, Finanziamenti e Impresa di IPSOA Quotidiano in tempo reale.
Clicca sul titolo della notizia per leggerla integralmente sul sito dell'editore.


Il Quotidiano IPSOA - Area Impresa

  1. ETS: le principali novità riguardanti la normativa
    L’accademia Romana di Ragioneria ha pubblicato la Nota Operativa n. 7/2022 avente ad oggetto “Gli enti del Terzo settore: costituzione, organi sociali, il bilancio, le scritture contabili e il Registro Unico del Terzo Settore” allo scopo di mettere in evidenza le principali novità riguardanti la normativa degli enti del Terzo settore, la quale, nel corso del tempo, è stata oggetto di modifiche e interpretazione da parte dei soggetti interessati. Il RUNTS è una piattaforma telematica e pubblica che contiene i dati e i bilanci di tutte le organizzazioni del privato sociale interessate a fruire dei regimi fiscali agevolati e a partecipare alla ripartizione del cinque per mille dell’IRPEF destinato al cosiddetto “volontariato”. Leggi tutto
  2. Decreto Riaperture: guida alle novità della legge di conversione
    Proroga fino al 30 giugno 2022 del diritto allo smart working per i lavoratori fragili e, nel caso in cui l’attività non eseguibile in modalità agile, al contestuale diritto ad assentarsi dal lavoro sotto forma di malattia equivalente ad ospedalizzazione. Conferma fino al 31 agosto 2022 del regime semplificato per lo smart working nelle aziende private. Possibilità di attivare modalità di videoconferenza sincrona per lo svolgimento della formazione obbligatoria in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Estensione fino al 31 luglio 2022 delle disposizioni in tema di sorveglianza sanitaria dei dipendenti maggiormente esposti al rischio di contagio. Sono alcune delle principali disposizioni che entrano in vigore con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della legge di conversione del decreto Riaperture. Leggi tutto
  3. Crisi d’impresa: suggerimenti e qualche critica del Consiglio di Stato al decreto correttivo
    Il decreto correttivo del Codice della crisi è stato portato all’attenzione del Consiglio di Stato che ha recentemente espresso il proprio parere fornendo inviti, suggerimenti e qualche critica. L’attenzione del Consiglio di Stato si è concentrata sulla formazione degli esperti e degli imprenditori, le misure protettive della composizione negoziata, i creditori pubblici qualificati, il piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione. Di fatto, il Consiglio di Stato ha “bocciato” solo quest’ultimo istituto. Le motivazioni sono che non concorre agli obiettivi di semplificazione previsti nella direttiva Insolvency, in quanto produce un eccesso di offerta degli strumenti alternativi di composizione della crisi, e che determina un aumento della partecipazione dell’autorità giudiziaria, necessitando, tale istituto, dell’intervento giudiziale di omologazione. Leggi tutto
  4. Tasso di attualizzazione e rivalutazione: dal 1° giugno 2022 allo 0,81%
    Il Ministero dello Sviluppo Economico ha aggiornato allo 0,81%, a partire dal 1° giugno 2022, il tasso da applicare per le operazioni di attualizzazione e rivalutazione ai fini della concessione ed erogazione delle agevolazioni in favore delle imprese. Leggi tutto
  5. Piano di ristrutturazione soggetto a omologazione: i rilievi del Consiglio di Stato
    Il Consiglio di Stato ha espresso il proprio parere sul decreto correttivo e sulle modifiche che verrebbero introdotte nel Codice della crisi e dell’insolvenza. Un’attenzione particolare è stata dedicata al nuovo piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione. In particolare, tra le criticità rilevate, la “libertà d’azione del debitore”, che non troverebbe riscontro in alcuna delle disposizioni della direttiva Insolvency, e il mancato perseguimento degli obiettivi di semplificazione auspicati, come dimostrato dalla necessità di ricorrere, anche per quest’istituto, all’intervento giudiziale di omologazione, quantunque la direttiva non lo richieda e nonostante l’approvazione di tutte le classi dei creditori. Leggi tutto
  6. Decreto Energia: le novità della legge di conversione
    Approda nella Gazzetta Ufficiale la legge di conversione del decreto Energia. Tra i principali correttivi approvati nel corso dell’iter parlamentare che entrano in vigore, l’estensione dei buoni carburanti a tutti i lavoratori del settore privato, compresi i dipendenti degli studi professionali, tutela retroattiva per i professionisti che avendo contratto il Covid non hanno rispettato le scadenze, l’allungamento dei termini per la fruizione del credito d’imposta rimanenze di magazzino, la sospensione fino al 16 novembre 2022 per i gestori di teatri e sale da concerto dei versamenti fiscali da aprile a giugno e la proroga dei termini per il pagamento degli avvisi bonari. Novità anche per il superbonus 110% e gli altri bonus edilizi minori. Leggi tutto
  7. Imprese agricole: via libera al fotovoltaico e alla vendita di energia in rete
    Il decreto Aiuti dà la possibilità alle imprese del settore agricolo, zootecnico e agroindustriale, di installare pannelli fotovoltaici sulle coperture degli edifici ad uso produttivo, consentendo la vendita in rete dell’energia elettrica prodotta. Vengono introdotte anche semplificazioni per facilitare i procedimenti di autorizzazione. Inoltre, il provvedimento amplia le aree attualmente idonee all’installazione degli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili facendovi rientrare anche quelle in cui non vi siano beni culturali vincolati. Leggi tutto
  8. Decreto Energia: cosa cambia nella legge di conversione
    Obbligo SOA dal 2023 per il riconoscimento del superbonus 110% e degli altri bonus edilizi minori in caso di sconto in fattura o cessione del credito per i lavori di importo superiore a 516.000 euro. Bonus carburante fino a 200 euro per i dipendenti privati. Novità per i piccoli prestiti fino a 30.000 euro garantiti dal Fondo PMI. Efficacia retroattiva della sospensione degli adempimenti dei professionisti in caso di malattia Covid. Raddoppio dei termini, dagli ordinari 30 a 60 giorni, per pagare gli avvisi bonari notificati fino al 31 agosto 2022. Proroga fino al 30 settembre 2022 delle semplificazioni per l'occupazione di suolo pubblico da parte delle imprese di ristorazione. Sono alcune delle molteplici disposizioni contenute nel decreto Energia. Leggi tutto
  9. Decreto Riaperture: convertite in legge le misure sulla cessazione dello stato di emergenza
    Il Senato mercoledì 18 maggio, ha approvato definitivamente con 201 voti favorevoli, 38 contrari e nessuna astensione, nel testo licenziato dalla Camera, il ddl di conversione, con modificazioni, del decreto-legge n. 24 sul superamento delle misure di contrasto alla diffusione del Covid-19 in conseguenza della cessazione dello stato di emergenza. Il Ministero della Salute, ha la possibilità di adottare ordinanze, che, nel rispetto dei princìpi di adeguatezza e di proporzionalità, su richiesta motivata delle Amministrazioni competenti, possono contenere misure derogatorie individuate nel rispetto dei princìpi generali dell’ordinamento giuridico e delle norme dell’Unione europea, con efficacia limitata fino al 31 dicembre 2022. Leggi tutto
  10. Start-up innovative: riordino degli interventi di sostegno alla nascita e allo sviluppo
    È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 114 del 17 maggio 2022, il decreto 24 febbraio 2022 del Ministero dello Sviluppo Economico che apporta alcune modifiche al decreto 24 settembre 2014 recante il riordino degli interventi di sostegno alla nascita e allo sviluppo di start-up innovative in tutto il territorio nazionale. Il Ministero dovrà emanare una circolare per fornire le necessarie disposizioni operative per l'attuazione delle modifiche di cui al presente decreto. Leggi tutto

Buy now

You can now buy this awesome Joomla Theme directly on Themeforest for a really low price for this awesome and stunning Joomla product!

Nulla vitae elit libero, a pharetra augue. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Etiam porta sem malesuada magna mollis euismod. Morbi leo risus, porta ac consectetur ac, vestibulum at eros. Nulla vitae elit libero, a pharetra augue.

BUY NOW ON THEMEFOREST

×

Login

Please login using your credentials recived by email when you register.

  or   Registrati

Password dimenticata? |  Nome utente dimenticato?

×

Register now


I'm a small Introtext for the Register Module, I can be set in the Backend of the Joomla WS-Register Module.



  or   Login
×

Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare nel sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie.