Menu: Seleziona la pagina

Area News:

di seguito le notizie provenienti dai feed Fisco, Bilancio e Contabilità, Finanziamenti e Impresa di IPSOA Quotidiano in tempo reale.
Clicca sul titolo della notizia per leggerla integralmente sul sito dell'editore.


Il Quotidiano IPSOA - Area Impresa

  1. Decreto Semplificazioni 2019, cosa resta
    Via libera dal Consiglio dei Ministri del 12 dicembre 2018 al decreto Semplificazioni. Con il provvedimento, molto meno corposo rispetto alle bozze finora circolate, viene istituita una sezione speciale del Fondo di garanzia a favore delle piccole e medie imprese che, a causa di ritardi nel pagamento dei crediti da esse vantati nei confronti di Pubbliche Amministrazioni, abbiano incontrato difficoltà nella restituzione di finanziamenti. È poi prevista l’abrogazione del SISTRI dal 1° gennaio 2019 e del Libro Unico del Lavoro telematico. Fuori invece la norma annunciata che avrebbe snellito gli adempimenti informativi e pubblicitari a carico delle start up e PMI innovative. Leggi tutto
  2. Soldi alle p.a. per pagare i debiti
  3. Soppressione del SISTRI dal 2019: una vera semplificazione per le imprese
    Il decreto Semplificazioni 2019, approvato dal Consiglio dei Ministri del 12 dicembre 2018, conferma la soppressione del SISTRI. In particolare, il provvedimento dispone, dal 1° gennaio 2019, l'abolizione sia del sistema di tracciabilità dei rifiuti, sia dell'obbligo di versamento dei contributi SISTRI, garantendo la tracciabilità per mezzo dei tradizionali adempimenti ambientali (registro di carico e scarico, FIR e MUD). Si tratterebbe di un regime provvisorio destinato a durare sino all'introduzione di un nuovo sistema di tracciabilità gestito direttamente dal Ministero dell'Ambiente, prevista per la primavera del 2019. Leggi tutto
  4. Deleghe al Governo per le semplificazioni, i riassetti normativi e le codificazioni di settore
    Migliorare la qualità e l’efficienza dell’azione amministrativa, garantire la certezza dei rapporti giuridici e la chiarezza del diritto, assicurare i diritti fondamentali delle persone con disabilità, ridurre gli oneri regolatori gravanti su cittadini e imprese e accrescere la competitività del Paese sono gli obiettivi principali che il Governo deve raggiungere a seguito della delega ottenuta con il decreto legge approvato nel Consiglio dei Ministri del 12 dicembre 2018. Leggi tutto
  5. Decreto Semplificazioni 2019: le novità per agricoltura e ambiente
    Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto Semplificazioni 2019 che, in materia di agricoltura, equipara i coltivatori diretti ai loro familiari coadiuvanti, prevedendo per questi ultimi gli stessi vantaggi fiscali dei titolari. In tema di ambiente, il provvedimento, dopo aver disposto la cessazione della qualifica di rifiuto, prevede il ricorso all’istituto dell’End of Waste per l’incentivazione alla sostituzione di materie prime vergini con materie provenienti da filiere di recupero. Inoltre, è stata prevista la soppressione del sistema di tracciabilità dei rifiuti SISTRI, disponendo, in attesa di definire un nuovo sistema di tracciabilità, che siano utilizzati i tradizionali mezzi cartacei per gli adempimenti previsti dalla normativa. Leggi tutto
  6. Decreto Semplificazioni 2019: le novità per le imprese
    Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto Semplificazioni 2019, che detta misure urgenti in materia di semplificazione e sostegno allo sviluppo. Previsto, in particolare, il sostegno delle piccole e medie imprese che, a causa dei ritardi nel pagamento dei crediti vantati nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni, abbiano incontrato difficoltà a restituire i finanziamenti precedentemente contratti. A tal fine viene istituita una sezione speciale del Fondo di Garanzia per le PMI. Leggi tutto
  7. Modelli organizzativi 231 e vigilanza candidati a diventare obbligatori
  8. Patrimoni destinati al decollo
  9. Alla cassa per la privacy
  10. Tavolo Mise-Confprofessioni: più semplificazione per gli adempimenti delle imprese
    Reddito di cittadinanza per le politiche attive nel mondo del lavoro, sburocratizzazione degli adempimenti della privacy e delle autorizzazioni per l'inizio di attività. Sono alcuni dei punti trattati al tavolo del Mise con le imprese, aperto l’11 dicembre 2018 a Roma dal vicepremier Luigi Di Maio. Gaetano Stella, presidente di Confprofessioni, ha evidenziato come il Governo abbia già introdotto importanti misure verso il mondo dei liberi professionisti e del lavoro autonomo, quali l'abolizione del redditometro, dello spesometro e dello split payment e ritiene positivo che il ministero abbia riconosciuto che le misure e gli incentivi quali formazione 4.0, legge Sabatini e voucher, già operanti per le Pmi siano estese ai professionisti. Leggi tutto

Buy now

You can now buy this awesome Joomla Theme directly on Themeforest for a really low price for this awesome and stunning Joomla product!

Nulla vitae elit libero, a pharetra augue. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Etiam porta sem malesuada magna mollis euismod. Morbi leo risus, porta ac consectetur ac, vestibulum at eros. Nulla vitae elit libero, a pharetra augue.

BUY NOW ON THEMEFOREST

×

Login

Please login using your credentials recived by email when you register.

  or   Registrati

Password dimenticata? |  Nome utente dimenticato?

×

Register now


I'm a small Introtext for the Register Module, I can be set in the Backend of the Joomla WS-Register Module.



  or   Login
×

Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare nel sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie.